Crea sito
//

Segreto per una pizza davvero buona

Posted settembre 29th, 2015 by manimagiche

Segreto per una pizza davvero buona

pizza

Segreto per una pizza davvero buona…

oggi vi presento una ricetta successone facile e veloce per realizzare avrete una pizza ottima.

Ingredienti:

600 g. di farina 00

300 g. di acqua

25 g. di lievito di birra o anche meno se avete tempo per far crescere l’impasto

20 g. di sale

1 cucchiaino di zucchero.

1 Patata di media grandezza

Olio q.b.

Procedimento:

Lessare la patata intera se avete tempo o a pezzettini se ne avete meno. (Potete anche cuocerla a pezzettini nel microonde per 8 minuti al massimo della potenza).
Sciogliere il lievito in una tazza con il cucchiaino di zucchero. Aggiungere l’acqua tiepida ed amalgamare.
Pesare la farina e disporla a fontana nella planetaria. Al centro versare l’olio, l’acqua con il lievito, l’olio e la patata passata nello schiacciapatate. Girare con la forchetta ed infine aggiungere il sale per evitare che il sale inibisca il lievito e non faccia crescere la pasta.
Lavorare energicamente la pasta per almeno 10 minuti. Quando risulterà elastica spolverare la planetaria con la farina e lasciarla lievitare per ca 1h e mezza o 2.
Trascorso il tempo necessario alla lievitatura oleare una teglia e stendere rigorosamente a mano la pasta e condirla a piacere. Infornare per ca 20 min a seconda del gusto.

ZUCCHE HALLOWEEN UNCINETTO

Posted settembre 28th, 2015 by manimagiche

pumpkin

Davvero carine queste ZUCCHE HALLOWEEN UNCINETTO. Facili da realizzare e di sicuro effetto per abbellire la casa

Gambo: Lavoro in marrone

 Inizia con un cerchio magico
8 maglie basse  collegare il cerchio e stringere verso il centro.
Riga 1-8: continua a lavorare a cerchio fino all’altezza dello stelo desiderata

Corpo della Zucca: Passa a lavorare con l’Arancione

Fila 9: 1 MAGLIA BASSA Aumento 1 (2 MAGLIE BASSE nello stesso punto), ripetere tutto intorno
 Fila 10: 2 MAGLIE BASSE , Aumentare 1, ripeti tutto intorno
 Fila 11: 3 MAGLIE BASSE , Aumentare 1, ripeti tutto intorno
 Fila 12: 4 MAGLIE BASSE , Aumentare 1, ripeti tutto intorno
 Fila 13: 5  MAGLIE BASSE , Aumentare 1, ripeti tutto intorno
 Fila 14: 6 MAGLIE BASSE, Aumentare 1, ripeti tutto intorno
 Fila 15: 7 MAGLIE BASSE , Aumentare 1, ripeti tutto intorno
 Fila 16: 8 MAGLIE BASSE , Aumentare 1, ripeti tutto intorno
 Fila 17: 9 MAGLIE BASSE , Aumentare 1, ripeti tutto intorno
 Riga 18-27: MAGLIE BASSE tutto intorno
 Fila 28: 9 MAGLIE BASSE , 2 maglie basse insieme (diminuzione), ripetere tutto intorno
 Fila 29: 8 MAGLIE BASSE , 2 maglie basse insieme (diminuzione), ripetere tutto intorno
 Fila 30: 7 MAGLIE BASSE , 2 maglie basse insieme (diminuzione), ripetere tutto intorno
 Fila 31: 6 MAGLIE BASSE , 2 maglie basse insieme (diminuzione), ripetere tutto intorno
 Fila 32: 5  MAGLIE BASSE , 2 maglie basse insieme (diminuzione), ripetere tutto intorno
 Fila 33: 4 MAGLIE BASSE , 2 maglie basse insieme (diminuzione), ripetere tutto intorno

Fila 34: 3 MAGLIE BASSE 3, 2 maglie basse insieme (diminuzione), ripetere tutto intorno
Fila 35: 2MAGLIE BASSE 2, 2 maglie basse insieme (diminuzione), ripetere tutto intorno
Fila 36: 1 MAGLIE BASSE 1, 2 maglie basse insieme (diminuzione), ripetere tutto intorno

Con un grosso ago, chiudere il foro e cucire dal basso attraverso la parte superiore della zucca per creare nervature.

Vitigno: Lavorare in verde
fare tante catenelle de
lla lunghezza desiderata.
Lavorare 2 mb in ogni catenella.

PASTA DI ZUCCHERO FATTA IN CASA SENZA GLUCOSIO!

Posted marzo 17th, 2015 by manimagiche

PASTA DI ZUCCHERO FATTA IN CASA SENZA GLUCOSIO!

Ecco la ricetta PASTA DI ZUCCHERO FATTA IN CASA! l’ho provata dopo date altre ricette ma credetemi questa è perfetta. Meglio se coloratapdz

per circa 600gr di pasta:

500gr di zucchero a velo
1 foglio di gelatina( da circa 6gr)
80 gr di glucosio (o miele cercate di prendere il miele più chiaro)
2 cucchiai di acqua
1 cucchiaino di burro a temperatura ambiente(usate il crisco per ottenere una pasta perfettamente bianca)

Fate sciogliere in un pentolino l’acqua, il glucosio o il miele e la gelatina precedentemente ammollata in acqua fredda e ben strizzata.
Versate il composto caldo (non dovete farlo mai bollire) sullo zucchero a velo.
Iniziate a impastare (un’impastatrice vi aiuterà molto in questo lavoro!) e per ultimo aggiungete il burro.

Otterrete così un impasto morbido. Mettetelo in un foglio di pellicola trasparente e fatelo riposare 12 ore.In questo modo lo zucchero avrà il tempo di assorbire l’acqua in eccesso.
Non fate come c’è scritto in molti forum, che consigliano di impastare la pdz appena preparata sul piano di lavoro con altro zucchero fino ad ottenere la giusta consistenza per l’utilizzo! Non c’è cosa più sbagliata! Come in tutte le ricette, anche quella della pasta di zucchero ha un equilibrio di dosi…se aggiungete zucchero rendete solo la pasta dura e non elastica. Vedrete che questo mio piccolo trucchetto vi semplificherà la vita;-)